Le voci, Garlini: “L’obiettivo della Lazio è sistemare la difesa, Biglia deve restare”

Le voci, Garlini: “L’obiettivo della Lazio è sistemare la difesa, Biglia deve restare”

L’ex attaccante biancoceleste ha parlato dei tanti nomi di mercato accostati alla Lazio, spiegando quali sono secondo lui le mosse da fare per tornare grandi

 

ROMA – Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto in collegamento a Lazio Style: “Si fanno tanti nomi durante il calciomercato. Il nome di Immobile è uno di questi. E’ un ragazzo con un buon sinistro, spesso calcia in porta. Se dovesse venire alla Lazio, con Zaza, l’attacco sarebbe a posto per qualche anno. Io, Zaza lo prenderei, pure Pavoletti, che è un giocatore che ha fame, ha fatto la famosa gavetta. Rapido, veloce e lucido negli ultimi sedici metri. Ha aggressività, è un giocatore importante mi piace molto. Bisogna vedere anche chi verrà come allenatore della Lazio. Di solito la squadra viene fatta insieme al tecnico. L’obiettivo cardine per la Lazio è sistemare la difesa. Bisogna mettere dei giocatori bravi dietro, soffri di meno e l’attacco sale di più. Poi, se Zaza e Immobile, Zaza e Pavoletti o Lapadula, vedremo. Comunque questi sono giocatori che fanno reparto anche da soli. Mi auguro che la Lazio riconfermi i suoi giocatori importanti, come Biglia, un giocatore che ti può dare i tempi, la sicurezza e mi auguro che posa trovare un allenatore che riesca a metterlo in mostra”. Nel frattempo c’è un doppio scambio di mercato nell’aria >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy