Le voci, Hoedt: “Con de Vrij accanto sono più sicuro”

Le voci, Hoedt: “Con de Vrij accanto sono più sicuro”

Hoedt è chiaro con il compagno olandese è tutta un’altra musica

ROMA – Ecco le parole di Wesley Hoedt al termine della sfida contro il Borussia Moenchengladbach: “Abbiamo lavorato bene ma ancora dobbiamo migliorare. Non riusciamo a fare male lì davanti, ma è stata comunque una buona partita. Con Stefan (de Vrij, ndr) accanto sono più sicuro, ma la squadra ha fatto bene a prescindere contro un’avversaria importante e che deve giocare il preliminare di Champions”. Poi sulla prima di campionato: “Ora pensiamo a domenica. Tutte le partite sono difficili in Italia, dobbiamo prendere la sfida contro l’Atalanta molto seriamente. Dovremo lavorare di più e vedremo se saremo pronti. Sto bene, abbiamo lavorato duro. Il soprannome Wolverine? Ora vado in Olanda e mi taglio la barba (ride, ndr)”. Intanto il mercato entra nel vivo CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy