Le voci, il ct della Serbia: “Milinkovic deve crescere ancora nella Lazio”

Le voci, il ct della Serbia: “Milinkovic deve crescere ancora nella Lazio”

“E’ un talento del futuro, ma per ora abbiamo deciso di farlo tornare nel suo club”

IL GIGANTE SERBO - Ag.Milinkovic:

ROMA – Futuro rimandato, niente debutto con la Serbia dei grandi per Milinkovic. Contro il Cipro in panchina, contro l’Israele in tribuna. Il perché lo spiega il ct Slavoljub Muslin:“Milinkovic-Savic ha un futuro assicurato nel nostro calcio, ha fatto molto bene durante la preparazione, ma al momento preferisco dare la priorità ad altri giocatori. Abbiamo deciso di farlo tornare nella squadra di club (la Lazio, ndr.) e, naturalmente, continueremo a seguirlo perché ha un gran talento”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy