Le voci, Inzaghi: “Il sorteggio poteva andare meglio”

Le voci, Inzaghi: “Il sorteggio poteva andare meglio”

“Dicembre sarà il mese più tosto, perché c’è il derby e anche la doppia sfida contro Fiorentina e Inter”

 

ROMA – Mister Simone Inzaghi, dal ritiro di Auronzo di Cadore, commenta così il nuovo calendario della Serie A TIM stagione 2016/2017: “A proposito di debutti contro l’Atalanta, ricordo con piacere il 2-2 del 2000-2001: segnai insieme a Sinisa Mihajlovic. Successivamente ci sarà una gara molto complicata contro i Campioni d’Italia: come esordio all’Olimpico sfida più ostica non poteva capitare. In generale poteva andare meglio, all’inizio avremo gare impegnative, tre trasferte nelle prime cinque, Atalanta e Chievo e ovviamente Milan sono squadre molto difficili da incontrare lontano da Roma. Ma prima o poi bisogna affrontarle tutte. Fase centrale da gestire e chiusura stimolante. Dicembre sarà il mese più tosto, perché c’è il derby e anche la doppia sfida contro Fiorentina e Inter. Sono altresì fiducioso e allo stesso tempo carico insieme alla squadra per iniziare al meglio la stagione”. Intanto spunta un nome nuovo per il centrocampo >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy