Le voci, Jury Chechi: “Roma ha perso una grande occasione, le Olimpiadi lasciano un patrimonio importante”

Le voci, Jury Chechi: “Roma ha perso una grande occasione, le Olimpiadi lasciano un patrimonio importante”

L’ex atleta è convinto che le Olimpiadi sono una grande occasione

 

ROMA – Jury Chechi, in diretta su Radio Incontro Olympia, ha parlato delle Olimpiadi e di una grande occasione persa: “Credo che ormai manchi soltanto l’ufficialità alla rinuncia della candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024. Dopo le parole oggi di Malagò mi sembra che ci siano poche speranze. Io mi auguro soltanto che la sindaca Virginia Raggi abbia la sensibilità di ricevere e ascoltare le motivazioni del presidente del comitato organizzativo. Spero che esamini almeno il dossier. Io mi emoziono terribilmente in questi giorni mentre guardo le paraolimpiadi. Peccato. Se le Olimpiadi vengano organizzate bene, lasciano un patrimonio importantissimo alle città ospitanti anche per chi ha delle disabilità. E’ chiaro che possano esserci delle perplessità per quella che è stata, a volte, la nostra storia. Ma non ci si può rassegnare precludendo il sogno e l’idea al nostro paese di tornare protagonista organizzando eventi così importanti. Però ci vuole coraggio, io mi auguro come tutti che Virginia Raggi possa far bene il suo lavoro ma a volte serve assumersi delle responsabilità e dei rischi. Per Roma la grande opportunità sarebbero state le infrastrutture, i soldi ci sono e se spesi bene cambiano l’impronta della città, come successo a Barcellona e Londra. E’ un’occasione persa. Tutti ricordiamo le Olimpiadi del ’60, Roma è la città più bella del mondo, non ha bisogno di altro, Roma ha tutto. I soldi a disposizione potrebbero essere a disposizione soltanto delle infrastrutture, lasciando così un beneficio enorme. Roma è Roma e il suo fascino è unico. Poi le Olimpiadi ti fanno vivere una sensazione unica, ti fa respirare la convinzione che si possa creare un mondo migliore”. Incredibile disavventura per Onazi >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy