LE VOCI – Kishna: “Mai avuto dubbi sulla Lazio. Mister? Serve impegno altrimenti…”

LE VOCI – Kishna: “Mai avuto dubbi sulla Lazio. Mister? Serve impegno altrimenti…”

Ai microfoni di Fox Sports, in Olanda, è tornato a parlare Ricardo Kishna

kishna

(Pubblicata ieri 10/10) ROMA – Ai microfoni di Fox Sports, in Olanda, è tornato a parlare Ricardo Kishna : “Con la Lazio gioco sempre in moduli diversi. La cosa mi sta facendo maturare, sarà utile per il resto della carriera. Avere una mentalità vincente in Italia è la cosa più importante. E’ poi fondamentale che ognuno di noi scenda in campo col cuore e con l’anima. Forse da fuori non sembra ma il campionato italiano è difficile, veloce, devi reagire con grande tempestività. Il Mister? All’inizio ho dovuto sgobbare, serve impegno altrimenti finisci dritto in panchina. Bisogna farsi trovare pronti, contano solo i fatti”.

Poi sulla maglia: “Ho chiesto l’8 ma era già occupato così mi hanno consigliato l’88. Ho pensato subito fosse bello perchè ho un gruppo di amici di Capo Verde che vive a L’Aja e per la loro cultura l’88 è un numero fortunato che rappresenta ‘tutto o niente’. Prima di andare alla Lazio ho parlato con la mia famiglia e il mio agente, Mino Raiola. Mai avuto dubbi, altrimenti non sarei arrivato. Ho parlato solo con la Lazio e abbiamo trovato l’intesa”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy