Le voci, Konko: “Quando mi ha chiamato Gasperini ho lasciato perdere le altre trattative”

Le voci, Konko: “Quando mi ha chiamato Gasperini ho lasciato perdere le altre trattative”

“In estate mi sono allenato con un preparatore perché sapevo che avrei ripreso dopo lo svincolo dalla Lazio, in ogni caso avevo già un accordo di massima con il club”

 

ROMA – Abdoulay Konko si è presentato alla stampa, tessendo le lodi dell’allenatore che l’ha lanciato ai tempi del Genoa: “Gasperini nella mia carriera è stato importantissimo: quando mi ha contattato ho lasciato perdere ogni altra trattativa. In estate mi sono allenato con un preparatore perché sapevo che avrei ripreso dopo lo svincolo dalla Lazio, in ogni caso avevo già un accordo di massima con il clubSono un esterno destro, ma sono stato utilizzato anche da interno di centrocampo e in difesa. Aver condiviso esperienze aiuta: con Masiello ci conosciamo dalla Primavera della Juventus, siamo stati insieme al Siena e al Genoa come Paloschi nel mio secondo periodo laggiù, mentre Stendardo è un’amicizia laziale”. Intanto Bielsa potrebbe tornare a Marsiglia >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy