Le voci, Lo Monaco: “Il tifoso laziale è come quello del Catania, lo stadio vuoto è triste”

Le voci, Lo Monaco: “Il tifoso laziale è come quello del Catania, lo stadio vuoto è triste”

“La Lazio dovrebbe ritagliarsi uno spazio fisso nelle competizioni europee e chi la gestisce dovrebbe tener conto di questo”

ROMA – Pietro Lo Monaco è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “Il tifoso laziale è come quello del Catania. Non sono semplici tifosi, ‘sentono’ la loro squadra. I biancocelesti sono passionali, un patrimonio importante che non dovrebbe mai essere disperso. La Lazio dovrebbe ritagliarsi uno spazio fisso nelle competizioni europee e chi la gestisce dovrebbe tener conto di questo. Non è una tiratina d’orecchio ma certe volte ci si puntualizza su principi che magari non hanno basi a discapito dell’amore della propria gente. Lo spettacolo è per i tifosi e noi addetti ai lavori dovremmo avere un atteggiamento di solidarietà con loro per poter sviluppare questo sentimento. Le partite con lo stadio vuoto, pur contando che le TV mantengono il movimento, sono tristi. Adesso la Lazio può essere competitiva alla luce del livellamento del campionato italiano. Siccome i posti utili per l’Europa ci sono, i capitolini hanno l’obbligo di puntarci”. Intanto ieri, nel giorno della sua nascita, è stato ricordato Giorgio Vaccaro >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy