Le voci, Lopez: “Sarebbe il massimo chiudere la stagione con un risultato positivo”

Le voci, Lopez: “Sarebbe il massimo chiudere la stagione con un risultato positivo”

“Cataldi quest’anno ha sofferto tanto, spero domenica abbia l’occasione di mettersi in mostra perché è un ragazzo con grandissime qualità”

lopez

ROMA – Totò Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style: “Sarebbe il massimo chiudere la stagione con un risultato positivo, sia per i tifosi che per Inzaghi. Quello che sta facendo Simone è molto positivo, peccato per la sconfitta di Genova dove la Lazio meritava di vincere. Magari proprio con quei tre punti in più si sarebbe agguantata l’Europa. Il merito del mister fuori dal campo è quello di aver risistemato lo spogliatoio, ha un altro modo di trattare i giocatori. Dal punto di vista tecnico e del gioco ha imposto la sua filosofia mettendo in campo una formazione composta da atleti collocati nei ruoli giusti in tutti i reparti, ha dato un equilibrio. Non è stato gestito bene il campionato.

FUTURO – “Cataldi quest’anno ha sofferto tanto, spero domenica abbia l’occasione di mettersi in mostra perché è un ragazzo con grandissime qualità. Keita ora gioca sempre, quest’anno si è consacrato mettendo in luce tutto il suo valore. Spero facciano bene in quest’ultima partita. Inzaghi ama la manovra e mette in campo i giocatori tecnici, sta sperimentando in questo scorcio di campionato, anche se sceglie chi gli dà più affidamento. Questa Lazio ha una base, lo abbiamo capito in queste ultime partite. Per valutare bene i giocatori bisogna dargli continuità. Questo aspetto è venuto meno in questa stagione, se si ha un’ossatura di base, con il tempo le giocate e gli automatismi vengono spontanei. In questo poi l’inserimento di nuove pedine non porta squilibri”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy