Le voci, Magnocavallo: “La Lazio è al livello del Napoli e della Roma, l’Atalanta va temuta”

Le voci, Magnocavallo: “La Lazio è al livello del Napoli e della Roma, l’Atalanta va temuta”

13/01/2017

ROMA – L’ex centrocampista biancoceleste, Giorgio Magnocavallo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Radio: “Lazio e Atalanta sono due squadre che in questo momento giocano un gran bel calcio. Gli orobici vanno temuti, sono in uno stato di grazia anche se a volte si perdono in un bicchier d’acqua, come accaduto ad esempio in casa contro Palermo e Udinese. A inizio campionato nessuno avrebbe ipotizzato un rendimento così positivo da parte della Lazio. L’entusiasmo dei giovani e dell’allenatore ha fatto sì che si creasse un gruppo di amici e quando si verificano situazioni simili, molte lacune vengono coperte. Keita è un giocatore determinante. Juve a parte, le altre sono tutte sullo stesso piano. Roma e Napoli forse hanno qualcosa in più ma devono stare attente: Milan e Inter stanno tornando, la Lazio è sul loro stesso piano. Dipenderà tutto dalla condizione fisica che s avrà nella parte finale della stagione. La Lazio è messa bene in attacco. Ha giocatori estroversi che rendono ancora bello il calcio. Ormai c’è sempre più tattica e meno tecnica, i biancocelesti hanno calciatori in grado di saltare l’uomo come Keita e Felipe Anderson: superano il diretto avversario e fanno saltare gli schemi difensivi avversari”. Per l’attacco intanto si continua a lavorare >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy