LE VOCI – Marchegiani: “Assurdo non puntare ancora di più su Keita”

LE VOCI – Marchegiani: “Assurdo non puntare ancora di più su Keita”

“La Lazio in campo continentale sembra più libera di esprimersi. Poi è evidente, almeno nelle ultime settimane, che la squadra stia esprimendo una maggiore concentrazione in Europa piuttosto che in Serie A”

Ilaria

ROMA – L’ex Luca Marchegiani, intervenuto durante la trasmissione “I Laziali Sono Qua” in onda su Elle Radio: “Della partita di ieri ho visto la parte peggiore. Non so perché ci sia questa discrepanza tra le prestazioni europee della Lazio e quelle in campionato. Di sicuro in Europa League mancano quei tatticismi che ad una squadra dal grande potenziale tecnico come quella biancoceleste possono far male. La Lazio in campo continentale sembra più libera di esprimersi. Poi è evidente, almeno nelle ultime settimane, che la squadra stia esprimendo una maggiore concentrazione in Europa piuttosto che in Serie A. Secondo me gli elementi imprescindibili nello scacchiere tattico di Pioli sono Biglia e Parolo. Il primo è il vero playmaker della squadra, il secondo se non si esprime al meglio rappresenta un problema per tutta la squadra. Poi c’è Candreva, nel bene e nel male sempre protagonista, e Milinkovic-Savic che secondo me rappresenta il futuro di questa squadra. Io dico da tempo che Keita meriterebbe più spazio, ma la Lazio ha scelto di creare molta concorrenza quest’anno in determinate zone del campo”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy