Le voci, Marcolin: “Lo scudetto vinto con la Lazio non lo scorderò mai”

Le voci, Marcolin: “Lo scudetto vinto con la Lazio non lo scorderò mai”

“A un certo punto un nostro dirigente diede un calcio alla porta degli spogliatoi dove attendevamo ed entrò urlando: “E’ finita!!!”

 

ROMA – Dario Marcolin ha parlato ai microfoni di fantagazzetta.com dello scudetto vinto con la Lazio: “Un episodio emozionante è legato alla vittoria dell scudetto con la Lazio nel 2000. Non una vittoria normale, ma vissuta con ansia. Nel frattempo si giocava Perugia-Juventus: gli umbri erano già salvi, impossibile pensare che i bianconeri avrebbero perso. Noi vincemmo 3-0 con la Reggina, poi ci fu un’attesa surreale per via del ritardo causa nubifragio perugino. L’ansia era ancora più grande perché allora non avevamo radioline, tv, cellulari, nulla. A un certo punto un nostro dirigente diede un calcio alla porta degli spogliatoi dove attendevamo ed entrò urlando: “E’ finita!!!”. Corremmo subito sul campo a festeggiare: un’emozione fantastica”. In Inghilterra si continua a parlare di Gazza >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy