Le voci, Marocchino: “Keita ottimo, ma non è Platini…”

Le voci, Marocchino: “Keita ottimo, ma non è Platini…”

Queste le sue parole…

ROMA – Domenico Marocchino, ex centrocampista juventino, ha preso la parola a TMW Radio per dire la sua riguardo il match di questa sera. Queste le sue dichiarazioni: “I centravanti sono i più accreditati per deciderla. È una partita che viene in un momento strano, dopo le amichevoli pre-campionato: le squadre sono ancora da assestare. Sono partite economiche, fatte per la cassa. Spero sia una bella partita e che possa vincere la squadra che gioca meglio”.

CASO-KEITA

Sono questioni societarie. Keita si sarebbe impegnato in campo anche se dopodomani dovesse andare alla Juventus. Non so il motivo di questa mancata convocazione: Keita è un ottimo giocatore, quando i giocatori fanno due passi lui ne fa due e mezzo. Per vincere una partita del genere però ci vuole un buon collettivo, lo spirito combattivo e la fortuna. Keita in campo non avrebbe fatto vincere la Lazio: non è Platini, Falcao o Gascoigne”. Questi intanto i duelli che potrebbero decidere la sfida di oggi: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy