Le voci, Materazzi: “Non mi fido di Prandelli, meglio Inzaghi”

Le voci, Materazzi: “Non mi fido di Prandelli, meglio Inzaghi”

“Avrei preferito anche Mihajlovic, Ventura, Maran, Donadoni. C’erano tante alternative, per me è un’incognita”

ROMA – Matteo Materazzi, procuratore sportivo e grande tifoso laziale, parla di quello che sta avvenendo sulla panchina biancoceleste ai microfoni di Radio Sei: “Mi dispiace per Inzaghi, era il modo migliore per promuoverlo. Tra coloro ai quali era stato offerta una grande squadra è quello ad aver fatto meglio. Nessuno dei giovani in passato è riuscito a emergere, ha dimostrato intelligenza. Si sono viste tante cose positive, lo avrei promosso. Vedendo gli ultimi anni di Prandelli ha perso un po’ di smalto rispetto al periodo con la Fiorentina. Avrei preferito Mihajlovic, Ventura, Maran, Donadoni. C’erano tante alternative, per me è un’incognita. Gli auguro tutto bene, ma non mi fido. Un segnale dalla Lazio deve essere comprando Lapadula e Pavoletti. Devi prenderli entrambi, giocatori che hanno fatto benissimo sia in A che in B. Comprane solo uno non avrebbe senso”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy