LE VOCI – Miele: “Lazio, colpisci in contropiede”

LE VOCI – Miele: “Lazio, colpisci in contropiede”

Renato Miele, ex difensore biancoceleste, è intervenuto in collegamento a Lazio Style Radio 89.3 FM

miele

ROMARenato Miele, ex difensore biancoceleste, è intervenuto in collegamento a Lazio Style Radio 89.3 FM: “La Lazio deve affrontare la gara come se fosse l’ultima partita rimasta da giocare. Bisogna ottenere un risultato positivo perché il pareggio dell’andata può essere un’arma a doppio taglio. Lo Sparta invece ha un solo risultato da siglare per passare il turno. Klose in questo momento ha dimostrato di essere in una buona condizione di forma, lo sfrutterei, ma modificare o sostituire il giocatore nel momento in cui trova il gol mi sembra azzardato. E’ anche molto affiatato con i compagni. La verità è che se stai in buone condizioni non ti spaventa nessun avversario, io farei giocare Klose dall’inizio, poi dopo potrebbe entrare anche Matri. Sfrutterei la sua condizione di forma. C’è anche la possibilità di vedere in campo Stefano Mauri, in questa partita però sfrutterei uomini veloci, Mauri lo metterei se ci sta da gestire un risultato. Con un Praga ch attacca questa potrebbe essere la soluzione per degli uomini veloci tipo Keita e Candreva. Sarei per un classico 4-3-3. Gli altri hanno la necessità di segnare, salirà e lascerà gli spazi aperti, la Lazio ha gli uomini per inserirsi e fare male“.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy