Le voci, Mirra: “Parolo ha giocato un grande Europeo”

Le voci, Mirra: “Parolo ha giocato un grande Europeo”

L’ex difensore biancoceleste ha parlato della Nazionale e della Lazio

 

ROMA – Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style: “Ieri sera si è visto il grande cuore dell’Italia. La squadra ha fatto la prestazione secondo le sue caratteristiche, bisogna dare merito a tutti i partecipanti perché hanno fatto qualcosa di straordinario. I rigori sono una lotteria, certo qualcuno avrebbe potuto calciarlo diversamente ma comunque se avessero vinto avrebbero fatto qualcosa di inimmaginabile. Le interviste post partita di Barzagli e Buffon racchiudono quello che hanno trasmesso a tutti gli italiani. L’Italia non solo calcistica dovrebbe prendere spunto da questi ragazzi che hanno dimostrato che con la determinazione si può ottenere qualcosa di importante. La mano di Conte è stato il valore aggiunto, ha trasmesso qualcosa di straordinario. Vincere con la Juve non è molto difficile ma con gli azzurri Conte ha dimostrato tutto il suo valore, ha saputo far render al massimo tutti i calciatori, oltre l’aspetto tecnico-tattico. Parolo in cabina di regia non è un vice Biglia ma ci può stare con caratteristiche diverse. Il centrocampista biancoceleste ha fatto vedere tutte le sue caratteristiche, ha fatto delle cose straordinarie. Biglia è unico in quel ruolo  perché riesce ad unire la fase difensiva e quella offensiva in ugual misura. Il tifoso ha bisogno di riunirsi con la squadra, si deve riappropriare e sentire l’appartenenza alla Lazio”. Nel frattempo la Lazio punta l’attaccante peruviano >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy