Le voci, Murgia: “Vivo alla giornata. Biglia punto di riferimento per tutti”

Le voci, Murgia: “Vivo alla giornata. Biglia punto di riferimento per tutti”

Murgia parla in conferenza stampa

AURONZO DI CADORE – Alessandro Murgia, regista della Lazio, ha parlato in conferenza stampa al termine del successo contro il Padova. Ecco le sue parole: “Il morale è alto abbiamo fatto un grande lavoro fisico con il prof Ripert. Rispetto al ritiro con Pioli facevamo meno lavoro a secco, è stato un pò differente. So come lavora Inzaghi, mi ci trovo molto bene. Sto vivendo al meglio questo momento“.

SPOGLIATOIO – “Il clima è positivo, ognuno pensa a dare il meglio“.

PRIMA SQUADRA O PRESTITO – “Penso che ognuno ha un percorso diverso, ognuno vuole giocare. Ma con i big puoi rubare ogni cosa. Sto dando il meglio, questa per me è una opportunità, poi con la società decideremo insieme al futuro“.

RUOLO – “Fin da piccolo ho giocato sia come mezzala che come regista. Dove mi schierano per me è uguale“.

REGISTA – “Questo starà alla società deciderlo, sfrutto al massimo le chance e mi alleno con grande entusiasmo. Lucas è un piacere guardarlo ed è fondamentale con noi“.

SOCIETA’ – “Ora come ora sono sereno e mi sto allenando, non sto pensando al futuro. Mi hanno integrato benissimo, al ritorno a Roma si vedrà“.

KEITA – “E’ un grande giocatore fuori e dentro al campo. Lui e la società stanno parlando, ci sta facendo bene la sua presenza“.

PREPARAZIONE – “Il lavoro di Ripert si vede, le gambe sono molto pesanti, ma fanno bene. Fisicamente mi sento benissimo.

AIUTO – “E’ un gruppo che ci ha integrato bene a tutti, Radu e Lulic ci danno una grandissima mano“.

CURVA NORD – “Il tifo è il dodicesimo in campo. Dobbiamo pensare ad allenarci e fare bene per riportarli allo stadio. Dobbiamo dimostrare di avere bisogno di loro“. Intanto il mercato entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy