Le voci, Nesta striglia la società: “La Lazio non ha un progetto adeguato”

Le voci, Nesta striglia la società: “La Lazio non ha un progetto adeguato”

Dagli Stati Uniti l’ex capitano della Lazio parla di di Euro 2016 e della sua Lazio

nesta,panchina,allenatori

ROMAAlessandro Nesta, attuale allenatore dei Miami Fc, squadra che milita nella seconda divisione del campionato di calcio americano, è tornato a parlare della sua esperienza in Italia: “I successi più belli – ha detto a timeofmalta.com – sono quelli che ho ottenuto con la Lazio e il Milan che sono i più importanti. Anche le delusioni non sono mancate così come gli infortuni che rappresentano sempre momenti tristi per la carriera di un calciatore

EURO 2016 – “L’Italia è una squadra che ha fatto sempre bene in queste competizioni internazionali, ma vedo anche la Germania molto forte così come la Spagna. L’Inghilterra non mi convince, i loro giocatori arrivano alle competizioni internazionali molto stanchi e logorati da stagioni sempre molto lunghe e impegnative

SENZA FUTURO – “I soldi sono importanti nel calcio. Se guardo alla Lazio posso dire che non hanno un progetto adeguato, anche il Milan sta avendo molte difficoltà e i risultati sono stati molto deludenti“.

ONLY USA“La mia famiglia si trova molto bene qui in America e non ho alcuna intenzione di andare via. Appena ho finito di giocare si è presentata questa opportunità di allenare il Miami Fc e l’ho colta al volo. Sono molto contento di questa esperienza. Se poi dovesse arrivare una nuova sfida devo essere pronto a coglierla al volo, non ho alcuna intenzione di bruciarmi“.

L’EREDE – “Romagnoli è un grande difensore, secondo me può fare una bella carriera, il potenziale c’è tutto“. Intanto il mercato della Lazio entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy