Le voci, Oddi: “Domenica troppi errori, ma la Lazio meritava la vittoria”

Le voci, Oddi: “Domenica troppi errori, ma la Lazio meritava la vittoria”

Ecco le dichiarazioni dell’ex biancoceleste..

ROMA- Intervenuto ai microfoni di Radiosei l’ex biancoceleste Giancarlo Oddi ha analizzato il match di domenica contro il Bologna, commentando in particolare i troppi errori sotto porta dei biancocelsti: “E’ stato sbagliato l’approccio, il Bologna nonostante avesse dei problemi aveva iniziato meglio. Sulla parata di Marchetti potevano segnare ancora, sul 2-0 sarebbe stato ancora più difficile rialzare la china. Le partite che sembrano tanto facili poi diventano le più difficili, perché poi ti innervosisci. Alla fine è andata bene perché ieri non abbiamo perso, pareggiando con un gol che nemmeno ci stava troppo, anche se lì per lì sembrava rigore netto, ma errori come quello di Milinkovic sotto porta non si possono fare. Purtroppo capita, voltiamo pagina. Keita? Io allenatore di una squadra cerco di arginarlo mettendo uno in seconda battuta: nell’uno contro uno tanto vince il senegalese, ieri il Bologna si è comportata così e Keita si è stancato. Avrebbe avuto bisogno di qualcuno che gli desse una mano. Anche Felipe non è ancora in forma. Immobile ha sbagliato molto, il portiere avrà sì parato di tutto, ma è pur vero che ci sono stati tantissimi errori. Hoedt o Bastos? Meglio Bastos, è più veloce, lo vedo più marcatore. Hoedt non è male, sa impostare. Insieme a de Vrij però vedo meglio l’angolano. Il Torino? Nella prossima gara l’approccio sarà importantissimo, sarà una partita tosta. Tre punti avrebbero aiutato per il morale, speriamo che questa sfida non metta psicologicamente in difficoltà la Lazio”

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy