Le voci, Onofri: “Lazio, prendi Lapadula. L’attesa di Prandelli? Logica del mercato”

Le voci, Onofri: “Lazio, prendi Lapadula. L’attesa di Prandelli? Logica del mercato”

L’ex difensore del Genoa parla della Lazio

onofri

ROMAClaudio Onofri è intervenuto a “Cittaceleste speciale mercato”, in onda dal lunedì al venerdì dalle 16,30 alle 19,30 su Cittaceleste tv canale 669 del digitale e sugli 88,100 di Elle Radio: “Lapadula lo incenso da tutta la stagione, appena ha giocato con Cocco. Ho visto un giocatore che mi aveva impressionato, ma non aveva ancora segnato. E’ un centravanti moderno, una prima punta. Vale tutti i 9 milioni, ha 26 anni non è proprio un ragazzino. Hai l’incognita del salto di categoria, questo c’ha una fame addosso incredibile. Anche contro il Trapani ha fatto un gol pazzesco di sinistro. In altre categorie aveva fatto sempre tanti gol, andava sempre in doppia cifra. Napoli non è la piazza giusta per lui, alla Lazio giocherebbe titolare, li ha davanti Higuain che non lo toglie nessuno. Izzo del Genoa lo prenderei per la Lazio, sarebbe perfetto per fare coppia con de Vrij, purtroppo ora ha il problema con il calcioscommesse. E’ rapido, veloce e aggressivo, quello che serve alla Lazio. Il problema della Lazio è proprio nella difesa, prima di sistemare l’attacco serve anche sistemare la retroguardia. Sono leggi di mercato, l’attesa di Prandelli ci sta. Con de Vrij titolare e Klose al 100% poteva puntare alle prime 4 di campionato. Pioli mi disse che con de Vrij miglioravano sia Mauricio che Gentiletti. La situazione ambientale non aiuta, ma Pavoletti accetterebbe di corsa la Lazio che è sempre una squadra blasonata, non la rifiuterebbe assolutamente sono sicuro”. Intanto il mercato entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy