Le voci, Orsi: “Candreva alla Lazio era il re, all’Inter potrebbe anche non giocare”

Le voci, Orsi: “Candreva alla Lazio era il re, all’Inter potrebbe anche non giocare”

L’ex portiere laziale ai microfoni di Radio Radio

 

ROMA – Ai microfoni di Radio Radio, l’ex portiere biancoceleste Fernando Orsi si è soffermato a parlare sulla nuova avventura nerazzurra di Antonio Candreva: “L’Inter sta diventando una squadra importante. Chi gioca, gioca. L’importante è che De Boer entri subito nella mentalità del nostro campionato e del proprio club. Candreva? Alla Lazio era il re, ma quando vai in una grande squadra è normale trovare concorrenza. Prendi 3 milioni di euro ma non hai il posto assicurato, non ce l’ha nessuno”. Intanto Lotito cambia lo staff medico >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy