Le voci, Pannofino: “La Lazio di Zeman la migliore, ma anche questa di Inzaghi mi piace”

Le voci, Pannofino: “La Lazio di Zeman la migliore, ma anche questa di Inzaghi mi piace”

Il tifoso laziale è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia

ROMA – Francesco Pannofino ha raccontato la sua lazialità ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “All’età di 13 anni e mi sono trasferito a Roma con la mia famiglia. Il mio compagno di banco faceva il ‘bibitaro’ in tribuna tevere, e iniziai ad andare con lui allettato dall’idea di poter andare allo stadio gratuitamente, anzi potendo guadagnare qualcosa. E lì iniziai a tifare Lazio, quell’anno arrivammo terzi e l’anno dopo vincemmo lo scudetto. Da simpatizzante juventino diventai un tifoso della Lazio. Non ho mai nascosto la mia fede calcistica, spesso i laziali si nascondono un po’ rispetto a quelli romanisti che sono di più e si sentono più forti. Io non ho mai avuto problemi, sono ligure e non ho mai vissuto la rivalità con la Roma in modo così forte. Lo sfottò è bello ma si deve limitare a questo la rivalità, vivo il calcio molto serenamente. La Lazio che mi è piaciuta di più e mi ha appassionato è stata quella di Zeman, mi divertiva e andavo spesso allo stadio. Anche questa Lazio mi piace molto. La squadra ci mette l’anima è stata una partita maledetta il pallone non voleva entrare, Da Costa le ha prese tutte. Sono quelle giornate particolari dove può succedere di tutto ma il pallone non entra. Però i giocatori sono uomini e possono sbagliare”. Intanto l’Atalanta fa chiarezza >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy