Le voci, Pellegrini: “Anderson può vincere le partite da solo, le sue giocate sono incredibili”

Le voci, Pellegrini: “Anderson può vincere le partite da solo, le sue giocate sono incredibili”

“Tutta la squadra ha fatto un percorso di crescita che è servita a costruirla fino ad arrivare alla fisionomia attuale che è la più naturale”

ROMA – Luca Pellegrini è intervenuto su Radio Incontro Olympia: “Contro il Sassuolo ho visto la stessa partita, la stessa Lazio che ho visto contro l’Empoli. Una squadra che mantiene vivo l’avversario, giocando come il gatto con il topo, ma senza chiuderla quando poteva. Mi piacerebbe chiedere a Pioli quale tasto ha toccato per accendere con continuità Felipe Anderson. Lui può vincere le partite da solo, quando decide può fare quello che vuole, le sue giocate sono incredibili. Dobbiamo dare atto a Simone Inzaghi, grazie alla sua insistenza nel farlo giocare in altre posizioni, lo ha fatto diventare un calciatore che gioca molto di più per la squadra, è molto più partecipe in tutte le fasi di gioco, è più partecipe e dentro alla partita. Tutta la squadra ha fatto un percorso di crescita che è servita a costruirla fino ad arrivare alla fisionomia attuale che è la più naturale”. Ecco le parole di Anastasi >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy