Le voci, Pepe e la carriera da procuratore: “Voglio scoprire il nuovo Pirlo”

Le voci, Pepe e la carriera da procuratore: “Voglio scoprire il nuovo Pirlo”

ROMA – Simone Pepe, che ha intrapreso la carriera da procuratore sportivo, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport: “E’ un mestiere che mi intrigava già quando ero in campo. Mi sono confrontato tante volte in passato con professionisti come Branchini, Tinti e pure con Paratici . E così dopo la breve esperienza come club manager del Pescara ho deciso di buttarmi in questa avventura. Ringrazio il presidente Sebastiani che ha capito la mia scelta. Mi piacerebbe individuare un nuovo Pirlo. Ma sarà dura perché di Andrea ne nasce uno ogni 50 anni… Vedremo: l’entusiasmo e la voglia di imparare non mi mancano. Più che un nuovo Raiola o un nuovo Mendes, spero di essere sempre Pepe”. Nel frattempo la foto di Milinkovic è diventata virale: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy