Le voci, Perpetuini: “Basta calcio! Ho deciso di diventare un dentista”

Le voci, Perpetuini: “Basta calcio! Ho deciso di diventare un dentista”

“Ma un messaggio lo voglio passare ai ragazzi: non fissatevi per il calcio”

ROMA – L’ex biancoceleste Perpetuini, intervistato dal portale ‘ilbellodellosport.it’, ha rivelato la sua decisione di lasciare il calcio per diventare un dentista: “Mi manca poco per diventare dentista e ora mi sto dedicando a questo lavoro. Avevo un contratto in essere (proprio col Mantova, ndr) ma ho deciso di lasciare. Ho avuto altre proposte, ma non si è accesa la lampadina e ho optato per questa scelta di studiare. Ho avuto la fortuna e la bravura di poter decidere cosa fare, oggi ho scelto di fare il dentista, forse se avessi avuto in mente solo il calcio avrei continuato a giocare. Ma un messaggio lo voglio passare ai ragazzi: non fissatevi per il calcio, non è una scienza esatta e mentre ti senti bravo e campione potrebbe succedere che ti infortuni o non sei pronto a salire sul treno che ti aspetta alla stazione che ti proietta verso la gloria. Il calcio è troppo legato a momenti fortunati o a situazioni che non puoi prevedere. Del calcio restano dei bei ricordi e i cinque interventi avuti al ginocchio”. Intanto è rivoluzione a Formello >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy