Le voci, Petrelli: “Nel derby non c’è una squadra più forte, sarà una bella partita”

Le voci, Petrelli: “Nel derby non c’è una squadra più forte, sarà una bella partita”

“Nel derby non ci sono squadre più forti: conta la forma, la concentrazione, il bisogno di punti”

ROMA – Sergio Petrelli è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3: “Nel derby non ci sono squadre più forti: conta la forma, la concentrazione, il bisogno di punti. La supremazia nella Capitale vogliono averla entrambe. Ai miei tempi il derby era sempre turbolento, ma si fermava tutto lì. Non c’era la violenza e gli episodi di oggi. Poteva esserci il lancio di un oggetto in campo in segno di disprezzo, ma non si andava oltre. Mi auguro una partita corretta e ben giocata. Sono convinto infatti che gli incidenti siano alimentati da gare giocate male. Le squadre ci arrivano in una buona condizione fisica e psicologica. Difficilmente le ho viste così negli ultimi anni, c’era sempre differenza in classifica e per farsi coraggio si diceva che chi stava peggio era favorito. Ora c’è un punto di distacco, è un bel segnale. Credo sarà un ottimo derby: mi aspetto una partita ben giocata, divertente per giocatori e tifosi”. La Nord intanto dovrebbe essere piena >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy