Le voci, Pulici: “La Lazio non mi ha fatto una buona impressione”

Le voci, Pulici: “La Lazio non mi ha fatto una buona impressione”

“Keita? Più questa storia va avanti e peggio è. La Lazio ora ha poco margine per capire cosa fare, cercherà di cedere il giocatore alle migliori condizioni possibili, ma non so se avrà l’opportunità di trovare un sostituto adeguato”

 

ROMA – Felice Pulici è intervenuto sugli 88.100 di Elleradio nella trasmissione “Laziali On Air” per parlare della sconfitta contro la Juventus: “In realtà la Lazio non mi ha fatto una grandissima impressione. Dalla disposizione in campo scelta da Inzaghi si è capito che il tecnico laziale voleva limitare i danni, prima ancora di fare la partita. E così è stato per novanta minuti, con i tiri in porta biancocelesti che non sono quasi mai arrivati. Una partita tatticamente studiata bene, ma che non ha prodotto nulla. La Juventus ha aspettato la Lazo e mantenuto il possesso palla, aspettando il minimo errore avversario per colpire. Keita? Più questa storia va avanti e peggio è. La Lazio ora ha poco margine per capire cosa fare, cercherà di cedere il giocatore alle migliori condizioni possibili, ma non so se avrà l’opportunità di trovare un sostituto adeguato. La questione probabilmente andava affrontata dal giorno in cui il calciatore non si è presentato in ritiro. Poi andava trattato il rinnovo contrattuale per cederlo in futuro senza essere alle strette in termini di tempo, magari inserendo una clausola rescissoria che potesse soddisfare economicamente entrambe le parti. I ritorni come quello di Hernanes in questo modo sono negativi. Forse arriverebbe con voglia, ma non so quanto si possa praticare come opzione. Così come vedo improbabile una cessione di De Vrij al Chelsea, di cui si è parlato nelle ultime ore”. Nel frattempo Higuain si complimenta con Bastos >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy