Le voci, Rocchi: “Domani tiferò Lazio, Immobile mi somiglia molto”

Le voci, Rocchi: “Domani tiferò Lazio, Immobile mi somiglia molto”

L’ex giocatore biancoceleste ha parlato della prossima sfida della Lazio

 

ROMA – Tommaso Rocchi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3: “Ho avuto un’esperienza importante ad Empoli, è stata la prima squadra che mi ha messo in un palcoscenico importante.  Ho vinto il campionato di Serie B e ricordo la tripletta alla Juve in Serie A. L’Empoli valorizza i giovani, ed io ho giocato a testa sgombra senza pressioni lì. Poi è arrivata la Lazio, la tappa più importante della mia carriera. Ci sarà questa sfida, dove tiferò Lazio (ride, ndr). Mi auguro che la squadra riesca a vincere e a dare continuità di rendimento. Questo campionato è equilibrato, basta fare due vittorie per trovarti fra le prime come basta perderne due per farti superare da quattro squadre. Siamo all’inizio. Penso che Immobile abbia delle caratteristiche simili alle mie: si muove molto e cerca la profondità. Ha fiuto del gol e cerca la porta. Ha una struttura dinamica: non è una di quelle punte alte e statiche. Mi somiglia, spero riesca ad entrare nei meccanismi di gioco per sfruttare le sue potenzialità. Risulta comunque un ottimo acquisto”. Ecco le parole di Giorgio Sandri >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy