Le voci, Rossi: “Inzaghi farà bene a Salerno, ha un ottimo rapporto con Tare e Lotito”

Le voci, Rossi: “Inzaghi farà bene a Salerno, ha un ottimo rapporto con Tare e Lotito”

L’ex allenatore della Lazio ai microfoni di Metropolis

 

ROMA –  Ai microfoni di Metropolis, Delio Rossi ha detto la sua sul nuovo corso tecnico che rivoluzionerà la Salernitana nel mercato estivo: “La scelta di Simone Inzaghi per la Salernitana? Assolutamente giusta. È una persona a cui sono particolarmente affezionato. Ha una sensibilità incredibile, è stato un grande uomo spogliatoio. Anche se non trovava il campo con continuità non ha mai fatto polemiche, non ha mai detto una parola fuori posto. Potrà fare bene. Nel settore giovanile ha raccolto grandi risultati, sfiorando lo scudetto Primavera e facendo crescere tanti talenti. Ha dimostrato di saper lavorare molto bene con i giovani e, allo stesso tempo, nei due mesi alla guida della prima squadra ha dato subito un’impronta, facendosi rispettare in uno spogliatoio con grandissima esperienza come quello dell’ultima Lazio. E poi c’è un dettaglio da non sottovalutare: Simone è un ragazzo che sa stare bene nel mondo del calcio. Si è saputo costruire un ottimo rapporto sia con il presidente Lotito che con il direttore sportivo Tare. Sono fattori da tenere in considerazione”. Su Inzaghi come suo possibile erede, Delio Rossi inizialmente ci scherza su: “Lui è stato un grande calciatore, io un po’ meno. In panchina, però, la nostra carriera è in parte simile. Siamo partiti dai settori giovanili, ritagliandogli pian piano un po’ di spazio. Spero che a Salerno possa ottenere i miei stessi risultati”. Nel frattempo Bielsa chiede a Lotito di portare a Roma altri due giocatori >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy