LE VOCI – Veron da brividi: “Lazio nel mio cuore più di tutte, con lei il momento più bello della mia carriera”

LE VOCI – Veron da brividi: “Lazio nel mio cuore più di tutte, con lei il momento più bello della mia carriera”

“Seguo ancora il campionato italiano, la Serie A ha sempre il suo fascino e per me resta quello più difficile. Oggi in Italia è diventato difficile trattenere i giocatori forti e questo si paga poi in Europa”

Veron

ROMA – La luce ancora su quel tricolore. Intervistato dal portalelatestanelpallone.com, l’ex centrocampista biancoceleste, Juan Sebastian Veron, oggi presidente dell’Estudiantes, ammette: “Seguo ancora il campionato italiano, la Serie A ha sempre il suo fascino e per me resta quello più difficile. Oggi  in Italia è diventato difficile trattenere i giocatori forti e questo si paga poi in Europa. Nel cuore ho tutte le squadre in cui ho militato, ma una in particolare è la Lazio. Il momento più bello in Italia è stato proprio lo scudetto con i biancocelesti e le vittorie di Coppa Italia e Uefa a Parma dove eravamo davvero un top club”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy