Leo Acori:”Candreva deve sentirsi titolare”

Leo Acori:”Candreva deve sentirsi titolare”

ROMA – Antonio Candreva è uno dei titolari inamovibile della rosa di mister Petkovic, ha conquistato pubblico e Nazionale a suon di prestazioni maiuscole e accelerazioni degne del miglior Cristiano Ronaldo tanto da guadagnarsi l’appellativo di CR87. La redazione di parmalive.com, ha sentito il suo mentore ai tempi del Livorno…

ROMA – Antonio Candreva è uno dei titolari inamovibile della rosa di mister Petkovic, ha conquistato pubblico e Nazionale a suon di prestazioni maiuscole e accelerazioni degne del miglior Cristiano Ronaldo tanto da guadagnarsi l’appellativo di CR87.

La redazione di parmalive.com, ha sentito il suo mentore ai tempi del Livorno Leo Arcori che ha dichiarato:” Antonio, per rendere al massimo deve sentirsi titolare. A Roma ha raggiunto la massima maturazione ed è anche cresciuto dal punto di vista fisico. Ha messo su massa muscolare ed è migliorato moltissimo nell’ allungo. A Livorno lo facevo anche viaggiare sulla fascia, se è usato con il contagocce può voler strafare e non rendere al meglio. Con questo non significa che deve giocare tutte le partite, oppure ogni tre giorni, ogni tanto c’è bisogno anche un pò di riposo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy