• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lulic: “Difficile confermarsi, ma vogliamo migliorare la scorsa stagione. Mercato? Mi aspetto giocatori forti…”

Lulic: “Difficile confermarsi, ma vogliamo migliorare la scorsa stagione. Mercato? Mi aspetto giocatori forti…”

di redazionecittaceleste

ROMA – I biancocelesti sono arrivati al secondo giorno di ritiro: Inzaghi sta preparando la nuova stagione, tra nuovi arrivati e volti noti. Direttamente da Auronzo, il capitano Senad Lulic è intervenuto in conferenza stampa:Siamo ripartiti con lo stesso spirito dell’anno scorso. Siamo un bel gruppo unito e ci stiamo divertendo in questi primi giorni di ritiro. Guardando la scorsa stagione vogliamo migliorare e stiamo crescendo, sappiamo che il campionato italiano non è semplice, non sarà facile confermarsi, ma uniti possiamo dimostrare di essere una squadra forte”.

Sul mercato e i nuovi acquisti: “Se ne sono andati Felipe Anderson e de Vrij, ma sono arrivati giocatori forti. Io spero ne arrivino altri per aumentare il livello della squadra. I nuovi sono molto motivati, cercano di dare sempre qualcosa in più, e questo fa bene anche a noi veterani. La concorrenza fa bene per alzare ulteriormente il livello.

Sulla stagione passata: “L’anno scorso ci siamo divertiti, giocando un bel calcio, ma dobbiamo migliorare per non avere cali come a Salisburgo o contro l’Inter. Giocando in maniera offensiva come giochiamo noi è normale subire qualche gol di troppo. Bisogna trovare una via di mezzo, subire meno gol ma riuscire a segnare comunque tanto, dovremo lavorarci”.

Su Cristiano Ronaldo: “Sicuramente aumenta il livello del campionato. Fa bene anche al calcio italiano in generale, è uno dei migliori al mondo”.

Sul discorso di Inzaghi alla squadra: “Ci ha detto di lavorare bene ora perchè sono settimane fondamentali, poi quando cominciamo a giocare ogni tre giorni sarà più difficile lavorare”.

Obiettivo Champions League: “Non voglio parlare di obiettivi. Vogliamo lavorare bene qui per scoprire chi siamo e dove possiamo arrivare. Le avversarie si stanno rafforzando, ma non vuol dire che siano necessariamente più forti. Ad esempio il Milan l’anno scorso ha comprato tanti grandi giocatori, ma non sono riusciti a fare un grande campionato. Bisogna vedere cosa succederà sul mercato, sicuramente ci rinforzeremo anche noi.

Sul rinnovo: “Ho ancora due anni di contratto, non ci sto pensando. La Lazio è casa mia, ma ora è troppo presto”.

Calciomercato Lazio, colpo a sorpresa dal Chelsea?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy