Inzaghi: “Turnover? Deciderò domani mattina. Pedro Neto sarà dei nostri” – RIVIVI IL LIVE

Inzaghi: “Turnover? Deciderò domani mattina. Pedro Neto sarà dei nostri” – RIVIVI IL LIVE

Queste le parole del tecnico biancoceleste alla vigilia della sfida di Benevento

Inzaghi in conferenza

ROMA – Le parole del tecnico biancoceleste, Simone Inzaghi, alla vigilia della sfida di Benevento: “Cali di tensione? Possono starci, ma alleno una squadra matura, ho fatto vedere ai ragazzi l’ultima partita del Benevento. Non meritavano di perdere, il cambio di allenatore gli ha dato una scossa. Mercoledì siamo stati fantastici, ma abbiamo messo in pericolo il risultato. Vogliamo continuare a far bene, ieri e oggi abbiamo preparato bene la partita.

Qualche cambio? I ragazzi hanno recuperato tutti bene, a parte i soliti infortunati: Basta, Felipe, Wallace, Palombi e Di Gennaro, che domani non ci sarà. Vedrò se fare qualche cambio. Pedro Neto? Sarà convocato!

Nani? Sta bene, a Bologna è entrato molto bene. Ma stanno bene anche Caicedo, Murgia… Mi prendo un po’ di tempo. Mauricio ha recuperato, Luiz Felipe sta bene. Radu sta giocando molto, lo stesso Bastos è tornato e ha fatto diverse partite da titolare. Deciderò domani mattina, ma stanno tutti bene.

Il Benevento? Non merita la posizione che ha, è una squadra in salute. Nani e Luis Alberto insieme? Hanno talmente tanta qualità che non sarà un problema farli coesistere. Luis Alberto a Bologna ha fatto una partita strepitosa, ma nell’ultimo quarto d’ora ho voluto inserire Nani, che si è comportato bene.

Milinkovic segna solo fuori casa? E’ una coincidenza, sta facendo grandissime cose. A volte ci scordiamo che ha solo 22 anni, ha ancora margini di miglioramento. La lite con Lulic? Già al rientro da Bologna era tutto chiarito, ha capito di aver sbagliato. Remiamo tutti nella stessa direzione.

Immobile? Tre pali in un tempo solo, personalmente non mi era mai capitato… Speriamo non ricapiti più. Immobile non ha bisogno di essere rincuorato: a parere mio, un attaccante deve preoccuparsi quando ha occasioni da gol. Non era giornata, ma ha fatto una buonissima prestazione. Ciro deve continuare a lavorare così”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy