Lopez: “In Lazio-Frosinone ho visto un grande Acerbi, meritava il gol”

Lopez: “In Lazio-Frosinone ho visto un grande Acerbi, meritava il gol”

di redazionecittaceleste

ROMA . L’ex centrocampista biancoceleste Antonio Lopez è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM: “I tre punti di ieri contro il Frosinone erano necessari dopo le due sconfitte contro Napoli e Juventus. La Lazio contro i giallazzurri ha sbagliato tanto ma l’unica cosa che contava era ottenere la vittoria. Partite come quella contro i ciociari possono apparire facili, la Prima Squadra della Capitale poteva essere più cinica; Immobile non è stato cattivo come al solito, anche i suoi compagni sono stati leziosi. C’era il timore che nel finale di gara potesse arrivare la beffa del pareggio da parte degli uomini di Longo. Anche se vince 1-0 su autogol, va sempre tutto bene, ma le prestazioni contano. Con la classifica a zero punti, non si poteva sbagliare la partita. Siamo ancora alla terza giornata, davanti l’undici di Inzaghi deve essere più precisa. Fosse riuscita a raddoppiare, la Lazio avrebbe chiuso la partita. La Prima Squadra della Capitale può giocarsela per una posizione buona. Il calendario nei primi 180 minuti non aveva sorriso ai biancocelesti. Siamo alle prime partite, non mi preoccupo: i biancocelesti devono inquadrare bene la situazione e pensare a bissare il campionato precedente. Queste prime partite dicono che in attacco ci vorrebbe ancora qualcosa in più. Milinkovic ancora non riesce a sbloccarsi, Correa va ancora valutato perché è arrivato da poco tempo. Contro il Frosinone ho visto un grande Acerbi, meritava il gol per quanto fatto in questo avvio di stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy