L’OPINIONE – Ballotta: “Nel bene e nel male, i giocatori hanno bisogno del tifo”

L’OPINIONE – Ballotta: “Nel bene e nel male, i giocatori hanno bisogno del tifo”

Per Marco Ballotta, nel bene e nel male, la Lazio ha bisogno del tifo

tifo

ROMA – Marco Ballotta, ex portiere della Lazio, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV canale 669 del digitale terestre dal lunedì al venerdì dalle 17,30 alle 19,30: “Empoli era un campo difficile, la Lazio non è ancora guarita. Il tecnico è quasi sempre il primo a pagare, ma c’è qualcosa che non torna. La società deve intervenire per capire cosa succede. Tanti giocatori li vedo scontenti, la società deve intervenire. Ci potrebbero essere dei problemi con l’allenatore, c’è qualcosa che non torna. I giocatori che hanno maggiore esperienza devono prendere in mano la situazione, cosa che non vedo ora. L’allenatore deve intervenire, dove può intervenire, il resto lo può fare la società. Dispiace non vedere la gente allo stadio, ci può stare una protesta civile. Il giocatore ha bisogno di sentire i tifosi vicini, sia nella protesta che nei momenti felici della stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy