L’OPINIONE – Bertolani: “Pioli ha distrutto Cataldi e i giovani della Lazio”

L’OPINIONE – Bertolani: “Pioli ha distrutto Cataldi e i giovani della Lazio”

Secondo Bertolani, Pioli ha distrutto Cataldi e i giovani della Lazio

ROMA – Luciano Bertolani, ex corrispondente del Corriere dello Sport, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV canale 669 del digitale terrestre visibie a Roma e nel Lazio, dal lunedì al venerdì dalle 17,30 alle 19,30: “Lotito deve assumere degli allenatori che siano in linea con l’ambiente e la filosofia Lazio. Siamo tutti giornalisti, se ci chiamano a dirigere il Corriere della Sera, non tutti sarebbero in grado di farlo. Non abbiamo bisogno di Lippi, abbiamo bisogno di un allenatore di pallone. Il ritiro? Siamo nel 2015, non servono più. Il campionato è andato, la stagione è stata buttata, lo ha voluto Lotito, perchè Pioli non sa gestire la situazione. Probabilmente perderemo con la Juventus e l’Inter, le proiezioni di questi ultimi due mesi parlano di un ruolino di marcia da serie B. Pioli ha scelto sempre l’inferiorità numerica a centrocampo. Il Presidente certe cose le deve vedere, anche il direttore sportivo. Salvo miracoli, noi abbiamo buttato un anno, non andiamo da nessuna parte così. La Lazio ha una buona rosa, vogliamo arrivare almeno quinti? Il mercato è stato disastroso, serve un difensore, ma non giustifica questo rendimento. Ma i giocatori che vuoi che ti dicano? Il Presidente non lo possiamo cambiare, ma abbiamo il diritto di avere un allenatore all’altezza e un direttore sportivo preparato e capace. Cataldi è stato distrutto da Pioli, lo manderei a giocare sei mesi ad Empoli. Adesso è il turno di Milinkovic-Savic, Patric e Morrison non li abbiamo mai visti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy