L’OPINIONE – Canovi: “Lazio, mercato inadeguato. Servono due centrali”

L’OPINIONE – Canovi: “Lazio, mercato inadeguato. Servono due centrali”

Secondo Dario Canovi servono due centrali e la Lazio ha fatto un mercato inadeguato

inadeguato

ROMA – Dario Canovi, agente Fifa, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 17,30 alle 19,30 sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre: “Non sono tifoso di nessuno in questo momento e per la posizione professionale che occupo, ma da giovane ho avuto sempre simpatia per la Lazio. La Lazio ha fatto un mercato inadeguato. Aldilà dell’assenza di de Vrij, ci sono delle grandi carenze nel reparto difensivo, è stato fatto un mercato sbagliato. La preparazione estiva è stata molto affrettata, per un campionato italiano che rimane sempre molto complicato. Se ne esce da questa situazione ragionando, con il cambio di allenatore non credo che risolva la situazione. Anche contro la Juventus, la prima rete, non è certo colpa di Pioli, ma della difesa. Andare sotto dopo sette minuti, contro la Vecchia Signora, è molto difficile rimontare. Non è solo un problema economico, ma se Lotito guarda al bilancio, non riesce mai a rafforzare la squadra in maniera definitiva. Quest’estate, un investimento necessario, ti avrebbe portato in Champions League e questo avrebbe portato maggiori entrate di cui avrebbe beneficiato lo stesso club. Ci sono dei momenti che la società deve investire, alla Lazio servono due difensori centrali, non ne basta solo uno. Mauricio e Gentiletti, con tutto il rispetto, non sono due difensori adatti al campionato italiano. A gennaio è molto difficile cedere i big, purtroppo il valore, per l’andamento della squadra, si è abbassato. Se fosse arrivata un’offerta di 40 milioni per Felipe Anderson, secondo me sarebbe stato giusto cederlo, e con quei soldi Tare poteva fare un mercato intelligente. L’Inter resta la squadra che si è mossa meglio sul mercato e rimane la favorita per la vittoria dello Scudetto. Difesa? La Lazio si muove con segretezza, ci sono diversi nomi che si sono candidati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy