L’OPINIONE – D’Amico: “La colpa di Candreva è di non giocare lo scorso anno quando lui e Felipe…”

L’OPINIONE – D’Amico: “La colpa di Candreva è di non giocare lo scorso anno quando lui e Felipe…”

L’OPINIONE – D’Amico: “La colpa di Candreva è di non giocare lo scorso anno quando lui e Felipe…”

L'OPINIONE - De Bari:

ROMA – Ai microfoni di RadioSei, durante la trasmissione ‘Quelli che hanno portato il calcio a Roma’, ha parlato Vincendo D’Amico: “La croce va sempre a qualcuno, ogni anno è cosi. Tutti gli anni si devono accollare a qualcuno determinate colpe. la colpa di Candreva è di non giocare come lo scorso anno quando lui e Anderson c’hanno portato avanti in campionato, quest’anno non riescono a far lo stesso e quindi sono quelli più attaccabili, anche se la responsabilità non è solo la loro, non capisco adesso perché debba passare per destabilizzatore, per egoista. Il Barcellona? con 40 milioni ci compri 3 giocatori importanti“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy