L’OPINIONE – Gualtieri: “Pioli è un materasso tra squadra e società”

L’OPINIONE – Gualtieri: “Pioli è un materasso tra squadra e società”

Per Gianluigi Gualtieri, Pioli è un materasso tra squadra e società

materasso

ROMA – Gianluigi Gualtieri, caporedattore del Tg5, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV canale 669 del digitale terrestre visibie a Roma e nel Lazio, dal lunedì al venerdì dalle 17,30 alle 19,30: “Io Pioli lo terrei, conoscendo il Presidente della Lazio e credo che non faccia questo passo. Devi guardarti intorno, il vice non può essere l’allenatore in prima. Fino al girone di andata andrei con Pioli che è un materasso tra i giocatori e la società. C’è nervosismo che il direttore sportivo non riesce a placare . Ho contato 57 minuti di nulla, poi la Lazio si è svegliata, l’Empoli sembrava un Barcellona di provincia. Felipe Anderson chi è quello brillante dell’anno scorso, oppure quello che vediamo quest’anno? Questi giocatori hanno venti anni, se non riesci a sopportare tre partite in una settimana, inizio un po’ a preoccuparmi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy