L’OPINIONE – Orsi: “La Lazio ha perso l’ultimo treno per poter ambire a un campionato diverso”

L’OPINIONE – Orsi: “La Lazio ha perso l’ultimo treno per poter ambire a un campionato diverso”

“Quella biancoceleste, fuori casa, è un’altra squadra rispetto a quando gioca all’Olimpico”

Lazio

ROMA – Intervenendo sulle frequenze di Radio Radio, l’ex portiere Ferdinando Orsi ha parlato del turno di campionato andato in scena ieri sera: “Roma e Napoli hanno ribadito che, quando alzano i ritmi, non c’è Udinese o Palermo che possano tenere. La Fiorentina s’è ripresa, la Lazio ha perso l’ultimo treno per poter ambire a un campionato diverso. Così come la Juve. I bianconeri – prosegue Orsi – hanno qualche scusante, perché quella di Allegri è una squadra nuova anche se non è giustificabile la sconfitta contro il Sassuolo. Quella biancoceleste, fuori casa, è un’altra squadra rispetto a quando gioca all’Olimpico. Comandano Roma e Napoli. Credo che, insieme all’Inter, si contenderanno lo scudetto. La Juve, invece, è fuori dalla lotta per il tricolore”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy