L’opinione, Panico: “Balotelli è un ex giocatore”

L’opinione, Panico: “Balotelli è un ex giocatore”

L’attaccante della Fiorentina femminile si esprime sugli attaccanti della Lazio

ROMAPatrizia Panico, attaccante della Fiorentina femminile, è intervenuta all’interno della trasmissione “CITTACELESTE FM”, in onda dalle 17,30 alle 19,30 su Cittaceleste Tv, canale 669 del digitale terrestre, dal lunedì al venerdì: “Mi piace molto Prandelli, ma se arriva Balotelli a Roma, e dovessi scegliere tra loro e Gasperini Pavoletti, opterei per l’arrivo dell’attaccante del Genoa. Credo che queste operazioni siano correlate. Balotelli alla Lazio non mi piace, ha avuto una chance al Milan ma è andata male. Tutte le volte che l’ho visto giocare sembrava un ex giocatore. Se dovessi scegliere prenderei Pavoletti tutta la vita insieme a Gasperini. Lapadula è un grandissimo attaccante, in serie A può fare bene, in Serie B ha fatto gol a raffica. Anche Immobile è un grandissimo attaccante, ha giocato poco, ma anche lo scorso anno è venuto da una stagione negativa, gli manca la continuità, ma è giovane e può fare molto bene. Tutti e tre dovrebbero puntare di giocare con continuità in una grande piazza. Fare panchina al Napoli e alla Juventus non è il massimo. Ansaldi è un buon giocatore, la sua duttilità è certamente un punto di forza. Klose lo avrei tenuto un altro anno, per la sua professionalità e lo stimolo che può dare al gruppo lo avrei tenuto. L’Italia non mi ha impressionato contro la Scozia, si sta facendo un lavoro fisico impegnativo, ho visto in panchina giocatori non utilizzati di buon livello. Secondo me ha un’ottima squadra, soprattutto il blocco juventino può fare la differenza e può fare bella figura. Le squadre di Conte non mollano mai”. Intanto il mercato entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy