L’OPINIONE – Poli: “Fascetti, grazie per sempre. Ho capito con il tempo quanto mi hai dato”

L’OPINIONE – Poli: “Fascetti, grazie per sempre. Ho capito con il tempo quanto mi hai dato”

Poli dice grazie a Fascetti in diretta a CITTACELESTE FM

grazie

ROMA – Fabio Poli, è intervenuto a CITTACELESTE FM in onda sugli 88,100 di Elle Radio dal lunedì al venerdì, dalle 17,30 alle 19,30, e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre: “La Lazio in Europa League ha dimostrato di poter andare avanti. Ma siamo all’inizio del torneo, più avanti sarà tutto più difficile. Manca un grande sostituto di de Vrij, la sua assenza pesa molto. Credo che quando le cose non vanno bene, non è solo colpa della difesa. I giocatori hanno anche problemi fisici, speriamo che non ci siano state scazzottate, altrimenti il ritiro non serve. Bisogna guardare a 360 gradi, la Lazio si è rinforza meno delle altre, ha fatto una campagna improntata su giocatori giovani, nel medio lungo termine. Contestare Pioli mi sembra assurdo. Il leader non basta più, ci sono giocatori di qualità, ma se hanno il mal di pancia. Spero che la società possa risolvere questa situazione. Quel gol? Per me è significato tanto, ma l’ho capito nel tempo, quando tutti mi fermano per strada per ringraziarmi ancora. Ho avuto problemi con il mister, ma c’era qualcuno che ci voleva far litigare, ma per tutto quello che mi ha dato, gli dico grazie per sempre, l’ho capito con il tempo quanto sia stato importante per me”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy