L’OPINIONE – Pulici: “Non si rischia nulla a livello sportivo”

L’OPINIONE – Pulici: “Non si rischia nulla a livello sportivo”

Per Felice Pulici, la Lazio non rischia nulla a livello sportivo

sportivo

ROMAFelice Pulici, ex giocatore e dirigente della Lazio, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre, dal lunedì al venerdì, dalle 17,30 alle 19,30: “E’ un’indagine che è iniziata, poi bisognerà capire quello che succederà. L’indagine si indirizza proprio su questo, una sottrazione di imposta da versare allo Stato. La società non rischia nulla dal punto di vista sportivo, l’importante è che si applichino le disposizioni vigenti. Se continuano a fare tre punti a partita e si mettono la mano davanti alla bocca, va bene. Io, durante la mia carriera, non l’ho mai fatto un gesto del genere. Io vorrei rivedere ancora una volta il tridente leggero, gli attaccanti sono in difficoltà. Voglio vedere Candreva, Felipe Anderson e Keita”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy