L’OPINIONE – Sergio: “Biglia non deve essere ceduto”

L’OPINIONE – Sergio: “Biglia non deve essere ceduto”

Raffaele Sergio ammette: “Biglia non deve essere ceduto”

ceduto

ROMA – Raffaele Sergio, ex giocatore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda dal lunedì al venerdì sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre: “Biglia è un leader che riesce a dare un equilibrio tecnico e tattico alla squadra, l’unico che poteva farlo era Candreva. A gennaio, Biglia non può essere ceduto. Il derby è stato un momento flop, ho visto un Candreva nervoso e non sicuro dei suoi mezzi. E’ un giocatore assolutamente da recuperare, deve essere il futuro della Lazio, uno dei pilastri per la rinascita di questa squadra. E’ un momento un po’ negativo, ma mi sembra un ragazzo molto intelligente e può risalire la china anche con la maglia della Lazio, oltre a quello che ha dimostrato con quella della Nazionale. Il problema dietro è numerico, ma manca un giocatore che possa sostituire Biglia, attualmente nella rosa della Lazio non c’è. Sul mercato bisogna intervenire assolutamente, soprattutto nel reparto arretrato. Bisogna ritrovare lo spirito e la compattezza di squadra, Keita ha dimostrato di voler giocare, quindi bisogna dargli una chance”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy