L’OPINIONE – Sergio: “Perchè cedere Mauri e poi riprenderlo?”

L’OPINIONE – Sergio: “Perchè cedere Mauri e poi riprenderlo?”

Sergio non si capacita perchè Mauri sia stato venduto e poi riacquistato in poco tempo

Mauri

ROMARaffaele Sergio, ex difensore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV canale 669 del digitale terestre, dal lunedì al venerdì, dalle 17,30 alle 19,30: “I giocatori in campo si aiutano poco, ho visto una squadra larga e sfilacciata. Gli infortuni su deteminati ruoli hanno inciso, contro l’Inter ho rvisto lo spirito dello scorso anno. Se giochi sei contento, se non giochi non lo sei. Se la Lazio recupera l’umiltà dello scorso anno, può ribaltare questo tipo di campionato. La prima parte del 2015 è da dieci, arrivare terzi non è facile. La seconda parte da 6, quindi facendo una media gli do un bell’otto in pagella. Perchè riprendere Mauri dopo la preparazione? E’ una manovra che non ho capito. Se il giocatore è valido, non lo mandi via un paio di mesi e poi lo riprendi. Non c’è la cultura del gruppo in Italia, ogni anno si cambiano troppi giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy