L’OPINIONE – Tamburro: “Siamo in una fase preliminare delle indagini”

L’OPINIONE – Tamburro: “Siamo in una fase preliminare delle indagini”

Per Francesco Tamburro siamo ancora in una fase preliminare delle indagini

indagini

ROMAFrancesco Tamburro, giornalista dell’Ansa, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre, dal lunedì al venerdì, dalle 17,30 alle 19,30: “Il meccanismo di evasione fiscale parla di fatture esenti da tassazione, un meccanismo secondo l’accusa, che serviva ai presidenti per evadere l’iva dei cosiddetti oneri accessori che sono esenti da tassazione. Questo è l’atto di chiusura indagine, prima di procedere con il rinvio a giudizio. Passano venti giorni dalla chiusura indagine al rinvio a giudizio ma non è un termine perentorio. Il calciatore è depositario di quelle somme che vengono evase, non a caso ci sono dei giocatori che sono indagati. Il presidente rischierebbe una condanna per reato di evasione fiscale e qui si va sul penale. Ci sono personaggi che hanno patteggiato la pena per evasione di milioni di euro e sono a spasso. E’ una indagine che si è conclusa, non c’è nulla di definitivo e di certo, siamo in una fase ancora preliminare. Gli inquirenti napoletani stanno facendo le loro indagini, è ancora tutto prematuro. Le perquisizioni di oggi erano per sequestrare le somme da pagare al Fisco. Quest’anno non siamo soddisfatti per come sta andando la nostra Lazio, si potrebbe fare qualcosa di più. Secondo me alla Lazio serve un centrocampista in questo mercato invernale”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy