L’OPINIONE – Zavaglia: “Il valore di Anderson? 40 milioni”

L’OPINIONE – Zavaglia: “Il valore di Anderson? 40 milioni”

Franco Zavaglia è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM sul valore di Felipe Anderson

ZAVAGLIA

ROMAFranco Zavaglia, agente Fifa, è intervenuto ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 17,30 alle 19,30, sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV, canale 669 del digitale terrestre: “Di partite ne vedo parecchie, almeno 3 o 4 partite a settimana. Dopo la vicenda della Gea sono rimasto ai margini, ora sto rientrando. Di Felipe Anderson sono stato colui che ha fatto il danno per portarlo alla Lazio, l’ho segnalato a Tare che mi mandò in missione in Brasile per portarlo alla Lazio. Io non penso che siano matti quello del Manchester United, il valore lo fa il mercato, se sono disposti a pagare quella cifra ben venga per la Lazio. Non è sicuramente un fuoriclasse, ma gli ho visto fare dei numeri pazzeschi. Io a fine marzo me ne vado in Brasile per 15 giorni, c’erano anche Neymar e Alex Sandro che erano suoi compagni di squadra nel Santos. Nel periodo in cui vado ci sono il campionato Carioca e Paulista, giocava sempre titolare, ma faceva il trequartista e non l’esterno, dove gli ho visto fare cose che a pochi ho visto fare in un campo di calcio. Il primo anno di Anderson non è da considerare, il secondo ha fatto ottime partite. Il mercato lo fa la società che ne ha bisogno, quanto vale Felipe Anderson non è facile stabilirlo, forse 40 milioni di euro, dipende anche dai personaggi che le gestiscono certi tipi di operazioni. Totti ha detto due parole, magari dall’altra parte Spalletti non l’ha presa bene, ma la questione doveva finire là e non proseguire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy