Lotito non dimentica Amatrice: “Faremo di tutto per far tornare l’orgoglio di essere amatriciani”

Lotito non dimentica Amatrice: “Faremo di tutto per far tornare l’orgoglio di essere amatriciani”

Il Patron biancoceleste è intervenuto su Rai 1

 

ROMA – Il presidente della Lazio Claudio Lotito – intervenuto nel corso della trasmissione ‘Uno Mattina’ su Rai 1 – assicura che continuerà a lavorare per la ricostruzione di Amatrice: “Sono cresciuto ad Amatrice e ricordo con piacere quando l’estate si disputava il torneo di calcio della frazioni. Era un momento di grande partecipazione da parte di tutti con centinaia di persone che vedevano e seguivano le partite”. Infine poi fissa l’obiettivo:“Vogliamo che gli amatriciani non perdano quel legame affettivo. Dobbiamo cercare di ricreare le condizioni ambientali che c’erano prima. Faremo di tutto per far tornare a tutti l’orgoglio di essere amatriciani”. Anche il popolo italiano ha contribuito alla ricostruzione dei paesi colpiti dal sisma >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy