Maestrelli, il figlio: “Quanto affetto per mio padre! Il 2 dicembre francobollo in suo onore”

Maestrelli, il figlio: “Quanto affetto per mio padre! Il 2 dicembre francobollo in suo onore”

Ecco le dichiarazioni del figlio dello storico tecnico biancoceleste..

ROMA- Una storia diventata leggendaria, che non si è fermata alla sua scomparsa. Tommaso Maestrelli è il padre di ogni laziale, auture del primo storico scudetto biancoceleste, datato 1974. Ai microfoni di Radiosei è intervenuto il figlio Massimo: “La Lazio è nel mio cuore, la seguo sempre. Con il Pescara ero in tribuna, mi è piaciuta la caparbietà messa in campo dai biancocelesti nell’intento di raggiungere la vittoria.  Dopo tanti anni ancora resto stupito nel vedere tanto affetto nei suoi confronti. Forse perché non me lo sono goduto molto, quando ci lasciò avevo appena 13 anni. Ma grazie anche ai suoi giocatori, i suoi figli putativi, ho avuto modo di conoscerlo meglio”. Maestrelli Jr poi presenta un’iniziativa ammirevole: “Poste Italiane il prossimo 2 dicembre, in occasione del quarantennale della morte di papà, emetterà un francobollo commemorativo.”
Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy