Malagò: “Cori razzisti? Inutile chiudere gli stadi”

Malagò: “Cori razzisti? Inutile chiudere gli stadi”

Il numero uno del Coni Giovanni Malagò è intervenuto oggi alla cerimonia di consegna del Collare d’oro al circolo Canottieri di Napoli e ha analizzato anche la situazione del calcio italiano, ad iniziare dal dibattito sulla sede della finale di Coppa Italia dopo i tragici eventi dello scorso anno. “Non…

Il numero uno del Coni Giovanni Malagò è intervenuto oggi alla cerimonia di consegna del Collare d’oro al circolo Canottieri di Napoli e ha analizzato anche la situazione del calcio italiano, ad iniziare dal dibattito sulla sede della finale di Coppa Italia dopo i tragici eventi dello scorso anno. “Non giocare la finale a Roma sarebbe una grave sconfitta, assoluta“, ha commentato Malagò.

 

CORI — Sui cori razzisti: “Chiudendo gli stadi non si risolve il problema. C’è bisogno dell’individuazione chirurgica dei soggetti, non bisogna confondere i 10-15-50 elementi tra la massa, danneggiando anche le società costrette a pagare per la responsabilità oggettiva“.

 

PARMA — Infine sulla situazione del Parma: “Aspetto l’assemblea di Lega di domani – ha spiegato il presidente del Coni -, è una situazione kafkiana: sulla parte sportiva non posso giudicare, ma il campionato anomalo non va bene“.

 

(fonte:gazzetta.it)

 

Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy